Conferenza presso l'Abbazia di Maguzzano

11/5/2024 15.00
Abbazia di Maguzzano
L’abbazia di Maguzzano, fondata fra l’VIII e il IX secolo d.C. da monaci benedettini, è stata attraverso i secoli, con varie vicissitudini, il motore dello sviluppo economico e spirituale del basso Garda, contribuendo al risanamento del territorio e alla sua ricchezza. L’abbazia appartiene dal 1938 alla congregazione dei Poveri Servi e delle Povere Serve della Divina Provvidenza fondata da San Giovanni Calabria.
 
 
La Regola di San Benedetto, su cui si fondava l’attività dei monaci e della comunità agricola da loro amministrata, scritta nel VI secolo è stata senza dubbio all’origine del successo dell’impresa benedettina. Coniugando lo spirito organizzativo degli antichi romani con la spiritualità, il dinamismo e la visione di San Benedetto da Norcia, la Regola costituisce ancora oggi un esempio mirabile di sapienza spirituale e gestionale e offre un tesoro di saggezza e profonda umanità che vale la pena di rileggere con attenzione per scoprire come essa possa costituire tuttora una preziosa guida per la vita di ogni individuo, di ogni comunità e di ogni impresa religiosa o laica.
 
 
I relatori saranno:
  
Sabato 2 marzo : l’Avvocato Gianfranco Amato, Presidente dei Giuristi per la vita;
 
 
Sabato 6 aprile:  Il Prof. Massimo Folador, docente di Business Ethic alla LIUC - Università Carlo Cattaneo di Castellanza e fondatore di Askesis, società di consulenza e formazione manageriale;
 
 
Sabato 11 maggio:  La Prof. Maria Cristina Bombelli, ex docente all’Università Bicocca di Milano e alla Bocconi School of Management, fondatrice di Wise Growth, società specializzata nella gestione delle diversità, e la Prof. Marinella Perroni, teologa e biblista, fondatrice del Coordinamento teologhe italiane, docente emerita al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma
 
 
Conferenze ad entrata libera 
Informazioni: 030 9130182 - abbaziadimaguzzano@gmail.com




<< Tutti gli eventi